La NASA ammette che il cambiamento climatico è dovuto a cambiamenti nell’orbita solare della terra.

Estratti di documento:

Per oltre 60 anni, la National Aeronautics and Space Administration (NASA) sa che i cambiamenti che si verificano nei regimi climatici planetari sono completamente naturali e normali. Ma l’agenzia spaziale, per qualsiasi motivo, ha scelto di lasciare la bufala del riscaldamento globale dell’origine umana persistono e si diffuse, a scapito della libertà umana.

Di Mary Josephson 19 agosto 2022 Tempo di lettura: 6 Min Read

Fu nel 1958, per essere precisi, che la NASA osservava per la prima volta che i cambiamenti nell’orbita solare della terra, così come le modifiche dell’inclinazione assiale della terra, sono entrambi responsabili di ciò che oggi i climatologi Chiama per “riscaldamento” (o “raffreddamento”, secondo il loro programma). In altre parole, gli umani non si riscaldano o in nessun caso raffreddare il pianeta guidando 4 × 4 o mangiando carne.

Ma finora, la NASA non è riuscita a mettere in chiaro il record e ha scelto di rimanere in silenzio e guardare i liberali che si lanciano sul presunto fine del mondo in 12 anni a causa di troppi bestiame o troppe cannucce di plastica.

Nel 2000, la NASA ha pubblicato sul sito Web delle sue informazioni sull’osservatorio della Terra sulla teoria climatica di Milankovitch, rivelando che il pianeta cambia in effetti a causa di fattori esterni che non hanno assolutamente nulla a che fare con l’attività umana. Questo è il motivo per cui la sinistra disturbata, ossessionata dal clima, ha iniziato ad affermare che ci restano solo 18 mesi prima che il pianeta muoia da un eccesso di anidride carbonica (CO2). ; /Strong>

Per quanto riguarda l’obliquità della Terra, o il suo cambiamento di inclinazione assiale, le due immagini sotto (Robert Simmon, NASA GSFC) mostrano il grado in cui la Terra può muoversi sia sul suo asse sia sul suo orientamento rotazionale. Con le più alte inclinazioni, le stagioni terrestri diventano molto più estreme, mentre con le inclinazioni più deboli, diventano molto morbide. Una situazione simile esiste per l’asse di rotazione della terra, che, secondo l’emisfero puntato al sole durante il perielione, può avere un impatto significativo sugli estremi stagionali tra i due emisferi.

Basato su queste diverse variabili, Milancovitch è stato in grado di sviluppare un modello matematico completo in grado di calcolare le temperature superficiali della Terra mentre si sale in tempo, e la conclusione è semplice: il clima della Terra è sempre cambiato e costante in evoluzione, senza che ne siamo responsabili come esseri umani.

Quando Milankovitch propose il suo modello per la prima volta, fu ignorato per quasi mezzo secolo. Quindi, nel 1976, uno studio pubblicato sulla rivista Science confermò che la teoria di Milankovitch era in realtà esatta e che corrispondeva a vari periodi di cambiamento climatico che si verificarono durante la storia.

In 1982, sei anni dopo la pubblicazione di questo studio, Il National Research Council della National Academy of Sciences negli Stati Uniti ha adottato la teoria di Milankovitch come la verità, dichiarando quello:

Le variazioni orbitali rimangono il meccanismo di cambiamento climatico più studiato su scale temporali di decine di migliaia di anni e costituisce costantemente il caso più chiaro di un effetto diretto di un cambiamento di insolazione sulla bassa atmosfera della terra .

Se dovessimo riassumere in una semplice frase, sarebbe questo:

Il più grande fattore che influenza il tempo e il clima sulla terra è il sole, end point.

« Il dibattito sul cambiamento climatico non si concentra sulla scienza. È uno sforzo dell’élite imporre controlli politici ed economici sulla popolazione », ha scritto un commentatore del programma radiofonico di Hal Turner Radio Show.

«e questo è un altro modo per dividere la popolazione contro di essa- anche, con alcuni che credono in Il riscaldamento globale dell’origine umana e di altri che non ci credono, vale a dire dividere per regnare.. »

Fonte : quebecnouvelles.com (Article publié le 30 Aout 2019)

Fine degli estratti di documenti.

Fonte : https://www.apar.tv/societe/la-nasa-admet-que-le-changement-climatique-est-du-aux-modifications-de-lorbite-solaire-de-la-terre-et-non-aux-suv-et-aux-combustibles-fossiles/?fbclid=IwAR00tWVZByyjXpS298jafiRFTvhHzrHZhtwsbKG7jp7I_I-Phx-BOjwPrlE

Un altro documento NASA

How Do We Know Climate Change Is Real?

https://climate.nasa.gov/evidence/?fbclid=IwAR3J-OKJRYmM-E0_iwefCIqkYJOEvPbkMgnYxntu0j3jjdtzp3-_tj72c20

La NASA è prudente e in questo articolo esprime il fatto che l’attività umana è la causa del riscaldamento globale che accelera dall’era industriale.

La prova fornita è la curva di CO2 nell’atmosfera.

Resta da stabilire altrettanto scientificamente che questo aumento della CO2 ha più effetto rispetto alla posizione mobile del sole rispetto alla terra. È altrettanto ovvio che negare l’influenza del sole sul nostro clima consente di spiegare solo questa interruzione climatica come con questa curva di CO2 nell’atmosfera.

Ovviamente non sarà la NASA, il che farà lo sforzo della ricerca scientifica per stabilire i gradi di causale e sole e CO2 nell’attuale cambiamento climatico. Non dimentichiamo anche la ricerca giapponese che prevede l’inizio di un nuovo breve periodo di glaciazione dal 2030-2040. Perché i movimenti interni delle masse scintillanti all’interno del sole inverteranno …

Diverse osservazioni:

  • 3-4 anni fa, a febbraio, sono stato tagliato le siepi di Thuya, non ero stato in grado di farlo l’anno precedente. Sulla scala, ho sentito un bruciore sul polpaccio attraverso i jeans. Fu il sole che mi bruciava la pelle sotto i jeans a febbraio. Questo evento mi ha convinto a cercare una spiegazione più scientifica, specialmente dalla parte della NASA che in linea di principio deve conoscere il movimento delle stelle, compresa la Terra. Questo articolo indica che la NASA ha conosciuto e da molto tempo. Ancora felice!
  • Nella nostra diagnosi esterna per la sostituzione di una valuta completa, in termini di minacce ambientali, abbiamo assunto i documenti che dimostrano che il sistema fiscale del carbonio e il mercato della CO2 sono stati sviluppati e imposti da Goldman Sachs a Disegna profitti succosi ma anche per dividere la popolazione e inviarla al governo mondiale di questa oligarchia finanziaria anglosassone.
  • Adolescente, ho letto con un acuto interesse il libro Les Domnambules di Arthur Koestler

Documento:

La cosmologia degli astronomi illuminati della fine del XVI secolo convinto dell’eliocentrismo del sistema solare portò Kepler (1571-1630) a cercare nell’ellisse la chiave delle orbite dei pianeti.

Stabilisce tre leggi fondamentali sulle loro traiettorie. Le prime due leggi furono pubblicate nel 1609, la terza nel 1618. È il culmine di un’opera gigantesca di riflesso di prove e pietre e sarà completata dalla sintesi della gravità di Newton che consente loro di essere trovati dalla dinamica di un corpo sotto l’azione di una forza centrale.

source : Les orbites elliptiques des planètes

Illustrazione dell’importanza di queste traiettorie e di queste orbite sulla vita possibile su un pianeta.

Un cambiamento nell’orbita di Giove renderebbe la terra ancora più abitabile

Documento: SciencePost di Brice Louvet 16 settembre 2022: un cambiamento nell’orbita di Giove renderebbe la terra ancora più abitabile

estratti

La superficie del nostro pianeta potrebbe essere ancora più accogliente per la vita se il gigante del gas, il suddetto Giove, spostasse la sua orbita, suggeriva nuovi modelli. Lo studio, pubblicato in , potrebbe essere importante come parte della ricerca di esopianeti abitabili.

L’influenza di Giove sulla vita terrena è, inoltre, che abbiamo pensato, fino ad ora, che un cambiamento nella sua orbita avrebbe avuto conseguenze disastrose per il nostro pianeta. In realtà, tutto dipende dal cambiamento. Un nuovo studio mostra che se il gigante del gas avesse un’orbita più eccentrica, la vita sulla terra potrebbe essere ancora migliore.

Con un aumento dell’effetto gravitazionale di Giove, la Terra avrebbe effettivamente una migliore insolazione , in modo che alcune delle parti più fredde del nostro pianeta si riscaldano per raggiungere temperature più temperate.

Al contrario, altri cambiamenti potrebbero essere catastrofici. I ricercatori hanno effettivamente scoperto che se Giove fosse molto più vicino al sole, potrebbe causare un’estrema inclinazione sulla Terra. Di conseguenza, il nostro pianeta riceverebbe meno luce solare, il che significa che ampie aree sulla Terra sperimenterebbero temperature al di sotto dello zero.

Come promemoria, i pianeti con un’orbita più circolare mantengono una distanza costante con la loro stella mentre le orbite più eccentriche portano e distanziano i pianeti dalle loro stelle in diversi punti di questa orbita. ; , il che significa che influisce sul clima di un pianeta.

I telescopi attuali sono abbastanza potenti da determinare l’eccentricità delle orbite degli esopianeti. D’altra parte, non sono abbastanza ben attrezzati per misurare l’inclinazione di questi mondi. Tuttavia, gli astronomi potrebbero lavorare su metodi indiretti – come esaminare le orbite e i movimenti dei gas giganti nelle vicinanze – per determinarlo.

source : https://sciencepost.fr/changement-orbite-de-jupiter-rendrait-terre-encore-plus-habitable/

fin du document.

La Terra ha un’orbita quasi circolare ora, ma potrebbe essere meglio essere ancora più abitabili con climi più temperati senza fenomeni climatici estremi con i loro disastri naturali. Questo è ciò che questo recente studio scientifico ci insegna.

È probabile che la storia del nostro pianeta abbia sperimentato orbite meno favorevoli. Questo studio non evoca, ad esempio, il recente arrivo a livello cosmico di Venere sulla sua attuale orbita, un arrivo che ha avuto una certa influenza su quello della Terra, probabilmente per renderlo più circolare ed ellittico ma con una maggiore inclinazione Se seguiamo questo studio riportato da SciencePost.

Rimane anche il fatto che il nostro pianeta è instabile e che il suo centro di gravità cambia la sua posizione in base a un ciclo noto, fino al passaggio a trovare un nuovo centro di gravità e questo sotto l’influenza essenziale del sole e della sua gravitazione.

Ma tutto ciò è ignorato, nascosto, proibito alle antenne nei media di difendere il dogma ecologico pseudo di CO2 e le sue tasse e restrizioni punitive di ogni tipo.

L’osservazione è sempre la stessa: la manipolazione delle popolazioni per diffondere il conformismo

Conformismo precisamente è un’influenza sociale per far credere alle persone informazioni false, e più grande è questa menzogna, meglio funziona!

Nel nostro caso, le misure decretate dalle élite al potere del sistema neoliberista anglosassone, ad esempio che sopprimono le mandrie di bestiame a causa della loro produzione di metano, sono essenzialmente usate per nascondersi, oscurare, contraddire le osservazioni scientifiche conosciute Dall’antichità. E queste élite che affermano di essere predestinate a governare il mondo attraverso le loro direttive di pseudo divine, riescono a manipolare i popoli!

su Fileane.com, abbiamo mostrato come impostare un contro-potere in un’organizzazione. La minoranza attiva che conosce la soluzione e rifiuta il conformismo e la sua falsa conoscenza, invita l’argomento logico e scientifico da un lato e dall’altro appello alle emozioni e alle emozioni.

Il problema al centro di questo conflitto politico si basa sull’uso della paura. L’esperienza di Asch sul conformismo dimostra questo: la maggior parte dei membri del gruppo accetta di schierarsi dietro il manipolatore o quello, colui che afferma forte una falsa idea, una bugia molto maleducata, per paura di essere esclusa dal gruppo. Questa paura è anche legata all’ignoranza di questi membri del gruppo su ciò che pensano gli altri. Il pregiudizio usato è credere che gli altri pensino come il leader che ha appena parlato da quando sono silenziosi e dicono di sì contro la loro volontà, sapendo che questa idea e falsa.

dire di sì contro la sua volontà è il comportamento più grave dell’atteggiamento della passività, anche il metodo di assertività sulla padronanza dei nostri atteggiamenti: passività, aggressività, manipolazione, questi tre atteggiamenti dannosi che dobbiamo eliminare per l’uso dell’assertività, osano essere te stesso rifiutando di essere passivo e di essere messo in passività, rifiutando di attaccare ed essere attaccato, rifiutando di manipolare ed essere manipolato.

rimane il mistero dell’apocalisse.

Questo mistero fu insegnato nel tempio della più alta iniziazione nella civiltà egiziana, quella di Dendérah. Lo menzioniamo in La nostra storia tecnica della decorazione . Il richiedente, il postulante che riuscì a incontrare i misteri della vita, oltre la morte del suo corpo umano, poi tornò sulla terra, fu autorizzato a parlare del mistero dell’apocalisse e trasportava il titolo di figlio, figlia di Dio. Gli uomini o le donne faraoni e i grandi sacerdoti, i grandi sacerdotesse hanno svolto le loro funzioni dopo essersi riusciti in questa maggiore iniziazione per un essere umano. Queste pratiche erano più o meno perse dopo l’invasione dei popoli del mare, gli Hykos, ma non sono completamente scomparsi.

Questo mistero si basa sul fatto stabilito che la presenza che ci dà amore assoluto prima di tornare al nostro corpo umano, è anche colui che sa che sul pianeta Terra, la vita viene distrutta abbastanza spesso perché la vita dalla vita dal pianeta Terra è particolarmente instabile rispetto agli altri pianeti in cui questa presenza ci offre di andare e continuare la nostra vita se la decidiamo saldamente. Non è una contraddizione, un anacronismo tra l’amore assoluto che riceviamo e il fatto che probabilmente periremo in modo spaventoso e terribile, il tutto in un dato momento seguendo i movimenti del nostro pianeta strettamente legati al sole ma anche Navigazione celeste di altri pianeti, altre stelle. L’ultimo movimento noto dalla nostra umanità è quello dell’arrivo di Venere sulla sua attuale orbita. Altrimenti c’è anche la data dell’ultimo grande cataclisma conservato nei templi delle banche del Nilo.

Proprio come attraverso la storia, i partigiani di una divinità perfetta che ha raggiunto la creazione perfetta del nostro universo e della vita sulla Terra, hanno imposto la dottrina del cerchio perfetto che gira il sole intorno alla terra, oggi ci troviamo di fronte a questa stessa categoria di manipolatori e tiranni. Quando si presentano come il predestino per governare il mondo, le loro direttive di pseudo divina mirano a un mondo “perfetto” o almeno a un’umanità che riunisce solo i loro sostenitori e i popoli soggetti alle loro direttive divine. In breve, i popoli che non minacciano i loro comportamenti di genitori o consumatori, la vita pacifica e fruttuosa, arricchendo i puritani anglosassoni predestinati a governare il mondo.

Malthus ha posto la questione della carestia generale che attende il sovraffollamento della terra. Dio non può volerlo, è contrario all’idea di un bene comune che tradurrebbe direttive divine. Limitare le nascite quando le risorse non possono aumentare diventa ovvio per Malthus. Senza avvicinarsi qui una controversia con questo economista inglese dall’inizio della società industriale, è chiaro che questo autore come la maggior parte degli altri autori antichi o attuali, ignora o respinge la questione del mistero dell’apocalisse, probabilmente perché questo usa anche la nostra prima fonte Di conoscenza, la fonte iniziativa e spirituale che non ha bisogno di sapere come leggere e scrivere.

in relazione a un’ipotetica carestia generalizzata, che sarebbe stata il terrore di Malthus e dei suoi sostenitori in relazione al “grande cataclisma” riportato nei misteri dell’apocalisse insegnata sulle rive del Nilo?

Per gli egiziani, quelli addestrati in Dendérah in matematica celeste e leggi divine, l’osservazione delle stelle, le stelle fisse e le vaganti sono usate

  • Da un lato per calcolare il periodo del prossimo grande cataclisma, l’inclinazione dell’asse della Terra quando il nostro pianeta elimina la forza di retrocessione conservata durante la sua gara attorno al sole, perché percorre una razza ellittica e non perfettamente circolare. Ciò comporta il seguito e il calcolo della precessione degli equinozi.
  • D’altra parte per calcolare in base alla posizione delle stelle che ci dà la posizione della terra intorno al sole nella sua razza ellittica, il momento delle stagioni e la probabilità delle colture secondo l’influenza Che il sole va: siccità, piogge abbondanti, inverno più lungo, primavera prima, ecc.

Sapevano come calcolare le ellissi, il che rende gli studiosi che hanno studiato questa domanda, che avevano le abilità necessarie per dirigere i razzi nel cosmo. Poi c’erano le delusioni teocratiche sulla perfetta creazione dell’universo e sulla perdita di questa conoscenza.

riscaldamento degli oceani

Nel 1990, una Sophia-antipolis, abbiamo sviluppato il compressore delle onde acustiche per il topex -Posidon Satellite lanciato nel 1992 .

È stato immediatamente utilizzato per misurare l’altezza degli oceani e individuare le masse di acqua calda e fredda. Questo calore degli oceani, sapevamo che era legato all’attività del sole. Non si trattava ancora di CO2 i cui effetti non possono portare a un aumento così rapido e voluminoso della temperatura degli oceani, 2/3 della superficie del globo terrestre. Tuttavia, il riscaldamento degli oceani è stato rapido e provoca le nostre attuali catastrofi climatiche. Tanto da sapere se la posizione della terra è più vicina al sole e se l’inclinazione del suo asse di rotazione promuove la penetrazione della radiazione solare, specialmente se l’attività solare conosce un picco.

Da qui la scoperta dell’inclinazione di questi corpi d’acqua negli oceani da un lato o l’altro dei continenti: El Nino, El Nina. Nel 2021, in Europa, abbiamo avuto il secondo anno di El Nina con piogge incessanti. I satelliti hanno rilevato questi fenomeni nel 1992 ma i popoli sono stati avvertiti e le misure adottate dai governi?

Per quanto ne sappia, nulla è stato detto e fatto!

i segnali precursori di un grande cataclisma.

egiziani e altre civiltà, nelle Ande e in Asia, calcolarono l’appiattimento dei poli e la modifica della curvatura della Terra per prevedere quando sarebbe passato ancora una volta sul suo asse per trovare un nuovo centro di gravità dopo aver eliminato il forze conservate durante la sua navigazione attorno al sole.

I satelliti seguono lo spostamento del polo nord magnetico che accelera. Ma dove sono le misure sull’appiattimento dei poli? Nel tempio di Dendérah, gli studiosi li avevano e non li abbiamo oggi? O alcuni li hanno e non li usano per organizzare la sopravvivenza della biodiversità sulla terra?

Di fronte alle incredibili immagini di precisione di questo compressore di impulsi di onde acustiche, nel 1990, avevo osservato che era necessario mettere il satellite in osservazione sui poli per dodici anni o migliori sessanta dodici anni per trovare questi calcoli degli egiziani e conoscono la misura di questo fenomeno. Il Project Manager ha risposto che era facilmente raggiungibile con gli attuali metodi di calcolo. D’altra parte, non sapeva il fatto che gli egiziani avessero già calcolato queste misure, in particolare a Dendérah. Era contento di avergli detto tutto questo.

L’appiattimento dei poli per gli studiosi egiziani di Dendérah era e rimane il segnale di un nuovo grande cataclisma preceduto da forti terremoti e una forte attività vulcanica. Seguendo questi tre indicatori, sappiamo dove siamo in termini di sopravvivenza sulla terra. Sapere che la causa di questi fenomeni naturali è legata all’attività del sole e alla navigazione della terra intorno a essa.

I sopravvissuti dell’ultimo grande cataclisma che ha fondato la civiltà egiziana, ci hanno trasmesso la storia di questi event.

La terra è instabile e il sole ha facilmente più questa instabilità. La Terra non è la perfetta creazione di dogmi teocratici. È piuttosto il contrario. Da qui tra gli egiziani, l’iniziazione al mistero dell’apocalisse


; de-latlantide/”target =” _ blank “rel =” nooprer noopener “> i sopravvissuti dell’ultimo grande cataclisma che ha fondato la civiltà egiziana, trasmetteva la storia di questi eventi.

Tutto ciò rimane segreto, difesa segreta in alcuni paesi in grado di osservare questi fenomeni con le loro tecnologie, inclusa la Francia. Dalla nostra parte, dobbiamo solo occuparci di CO2! E paga le tasse che lo accompagnano! Siamo nel mezzo dell’oscurantismo, certamente moderno.

Conoscere i templi egiziani, leggere Albert Slosman e le sue traduzioni dei testi murali di templi e tombe, con l’aiuto nel 1960 del primo computer CNRS. Ci sono altri libri e autori su questi argomenti.

Ovviamente nel delirio della società industriale basata sul razionalismo scientifico e sul dogma liberale che richiede che non ci siano società ma solo mercati, vediamo anche qui, ancora una volta, un spirito di manipolazione e una conoscenza per imporre i mercati dell’ecologia punitiva e regolamenti assurdi per stringere sempre il giogo dei popoli e sottoporli alla tirannia delle élite dell’oligarchia finanziaria anglosassone.

Ma cosa ci dicono il sole e le stelle erranti? Non lo sappiamo e queste abilità probabilmente sono scomparse dopo secoli di oscurantismo con origini teocratiche, nonostante Kepler, Newton e tanti altri.

Quando conosciamo la vita del nostro pianeta nel suo universo e usiamo nuovo il nuovo Vecchi calcoli per scoprire cosa sta succedendo e accadrà?

Questo è qualcos’altro che leggere la curva dell’aumento di CO2 nell’atmosfera beada e competere invano sulla sua interpretazione!

Limitare questa CO2 è essenziale ma non sufficiente perché forze cosmiche più potenti regolano la vita del nostro pianeta e dobbiamo conoscerli e insegnare loro. Le misure degli altimetri radar dal 1992 hanno subito progressi insospettati all’inizio di questa avventura spaziale. Gli egiziani di Dendérah no, è una certezza! Ma noi che li abbiamo, siamo ridotti a questa storia di curva di CO2 e tutto il resto è nascosto o fa parte dell’oscurantismo ambientale, il conformismo che ci viene imposto.

Questo inverno dovremo limitarci al riscaldamento! È l’interruzione climatica che ha una buona schiena per escludere il conflitto politico e militare in Ucraina portata agli obiettivi anglosassoni e la loro volontà di conquistare le ricchezze della Russia la cui conseguenza diretta è la crisi delle energie e le speculazione finanziaria sui loro prezzi di vendita . Senza dimenticare l’obiettivo di vendere finalmente gas di scisto americano in Europa una volta proibiva il gas russo. Realizzano profitti e fanno di tutto per impedire loro di essere tassati.

Ma questi sforzi per limitare il nostro consumo di energia, tutti i media, tutte le orecchie tutto il giorno e la notte sono imposte, non sono imposti dal nostro progetto comune per vivere meglio ma da Il diktat dei finanziatori anglosassoni che guidano guerre per dominare un mondo che non è nostro. Soprattutto non vogliono perdere il loro potere e i loro mini profitti nel commercio di combustibili fossili e il costo del loro inquinamento, dipende dai cittadini pagarlo in una nuova permutazione di debiti, una rapina, di cui sono esperti e consuetudinario.

Per quanto riguarda la NASA? Dice ciò che vuole o probabilmente meglio, ciò che può a seconda delle sue richieste di finanziamento. In linea di principio deve conoscere il meglio possibile le domande affrontate qui. Ma conoscere non è abbastanza, allora hai bisogno di un’azione politica … A questa fase così tanto per esercitare per rispondere ai nostri motivi per vivere sul pianeta Terra … che naviga intorno al sole e non altrimenti.

Ma la NASA, poiché i CNE sanno ancora come calcolare la razza della terra intorno al sole, non è tutto perso!

Le notizie di Giove mina la narrazione sul clima riscaldante.

Documento:

“Abbiamo scoperto un’enorme ondata di calore di 700 ° C nell’alta atmosfera di Giove che si estende per oltre 130.000 km (10 terreni)! Fu proiettato dagli alberi settentrionali polari caldi all’equatore a 2.700 km/h, dopo che i venti solari densi toccavano Giove. “Fu da queste parole che il Dr. James O’Donoghue de la giapponese Agency (Jaxa) ha condiviso le sue scoperte recenti in Twitter.

equivale a dire che la terra non è l’unico pianeta ad avere difficoltà a causa delle esplosioni solari .

In effetti, lo sconvolgimento esistenziale del nostro mondo ci è imposto dal tempo spaziale. E questo tipo di affermazione non è il fatto di pseudo-complotastisti, ma è formulato da Tzu-Wei Fang, un esperto di tempeste solari che occupano la funzione dello scienziato spaziale presso il Centro di predicazione meteorologica dello spazio (SWPC) del NOAA.

Parlando l’8 agosto, Tzu-Wei Fang, Space Weather Prediction Center (SWPC) del NOAA, ha offerto prospettive oscure per i prossimi anni:

“Tutto ciò che hai vissuto negli ultimi due anni non ha importanza”, ha detto Fang, come indicato in Spacenews. “Tutto ciò che hai imparato negli ultimi due anni non si applicherà nei prossimi cinque anni. »

https://gizmodo.com/solar-storms-satellite-damage-1849405320

In effetti, l’orbita terrestre bassa era eccezionalmente tumultuosa in questi giorni, mentre il sole si sta avvicinando al suo ultimo massimo solare, un periodo caratterizzato da un aumento dell’attività solare

https://gizmodo.com/solar-storms-satellite-damage-1849405320

Cambiamenti periodici nel campo magnetico del sole influenzano la frequenza delle macchie solari, il che a sua volta aumenta la frequenza delle eruzioni solari.

Queste eruzioni inviano onde di radiazioni elettromagnetiche ad alta energia nel sistema solare, parte delle quali raggiunge l’atmosfera terrestre. https://gizmodo.com/solar-storms-satellite-damage-1849405320

Ma se il ciclo solare a 11 anni è prevedibile, l’attuale ciclo, iniziato a dicembre 2019, è più eventi del previsto.

https://gizmodo.com/solar-storms-satellite-damage-1849405320

L’attuale ciclo solare dovrebbe raggiungere il picco intorno alla metà del decennio, quando l’attività solare è ancora più intensa. Alcuni quindi temono che i piccoli satelliti contenenti componenti pronti a uso siano grigliati da future tempeste solari, perché queste unità non sono state progettate per resistere a questo livello di pericolo.

Fonte del documento :

Les nouvelles de Jupiter mettent à mal le narratif sur le réchauffement climatique.



Continua a leggere

covid 19 flacon vaccin Nuovo

Vaccino RNA Messant: uno studio suona l’allarme

27 Ottobre 2022

Sabato 28 maggio 2022, di Bruno Bourgeon Uno studio, estremamente grave e documentato, senza conflitto di interessi degli autori, pubblicato il 15 aprile 2022 in ScienceDirect è allarmante. Secondo i suoi risultati pubblicati nella rivista ufficiale della Chinese Toxicology Society (FCT), una revisione della tossicologia di fama internazionale, i “vaccini” di SARS-CoV-2 MRNM causerebbero: – […]

velo_hydrogene_pragma_photo Nuovo

Polvere di idrogeno: questa invenzione ha tutto per diventare il carburante del futuro.

27 Ottobre 2022

Abbiamo seguito il file di idrogeno come fonte di energia per molto tempo. Alcuni anni fa eravamo entusiasti della bici della batteria idrogeno realizzata nel paese basco: Il Pragma basco vende i suoi generatori di elettricità idrogeno in Giappone La società specializzata in bici elettriche fornite con idrogeno ha sviluppato un mini-gruppo che genera generatore […]