I vantaggi della coltivazione della canapa

Documento:

Prima di immergerci in i numerosi vantaggi specifici della coltivazione della canapa, è importante sottolineare che la canapa è la fonte ideale per raggiungere una vasta gamma di obiettivi definiti nel Green Deal europeo. L’accordo è un pacchetto di iniziative politiche della Commissione europea volte a rendere l’Europa climaticamente neutra entro il 2050.

La canapa, in quanto coltura sostenibile e versatile che richiede pochissima acqua e pochi o nessun pesticida, è fortemente in linea con le iniziative del Green Deal europeo relative ai cambiamenti climatici, alla politica industriale e agricola, alla sostenibilità, al sequestro del carbonio e alla biodiversità.

La coltivazione della canapa risponde perfettamente a tutto ciò che il Green Deal europeo dovrebbe realizzare. Si tratta di una coltura naturale senza sostanze chimiche che cresce bene nel clima europeo e non richiede molti pesticidi ed erbicidi. Sostiene inoltre la biodiversità, riduce l’anidride carbonica nell’atmosfera e funge da fonte sostenibile per migliaia di prodotti.

I vantaggi della coltivazione della canapa sono molti, ma è stata vietata per proteggere i leader delle industrie del petrolio o della carta.

Un elenco dei vantaggi della canapa:

Documento: testo tradotto dall’ungherese e ripreso su FB da un nostro amico FB il 17/06/2022

👉 1. Un ettaro di canapa produce tanto ossigeno quanto 25 ettari di foresta.

👉 2. Ripeto, 1 acro di canapa può produrre la stessa quantità di carta di 4 acri di alberi.

👉 3. È possibile fare carta da canapa 8 volte e legno 3 volte.

👉 4. La canapa cresce in 4 mesi, l’albero cresce in 20-50 anni.

👉 5. Il fiore di canapa è una vera e propria trappola per le radiazioni.

👉 6 La canapa può essere coltivata in tutto il mondo e richiede pochissima acqua. Inoltre, poiché è in grado di proteggere dagli insetti, non ha bisogno di pesticidi.

👉 7. Se i tessuti prodotti a partire dalla canapa si diffondessero, l’industria dei pesticidi potrebbe scomparire completamente.

👉 8 I primi jeans sono stati realizzati a partire dalla canapa; anche la parola “CANVAS” è il nome dei prodotti a base di canapa.

La canapa è una pianta ideale per realizzare corde, corde, borse, scarpe e massetti

👉 9. Ridurre gli effetti della chemioterapia e della radioterapia su cannabis, AIDS e cancro. È stato usato in almeno 250 malattie come reumatismi, cuore, epilessia, asma, stomaco, insonnia, psicologia. Grazie alla sua ricchezza nutrizionale, l’olio di canapa è naturalmente benefico per la pelle. Applicato sulla pelle, nutre in profondità e rinforza l’epidermide. Antietà, ha proprietà restitutive e rigeneranti dell’epidermide.

👉 10 Il valore proteico dei semi di canapa è molto alto e i due acidi grassi contenuti non possono essere trovati altrove in natura.

👉 11. Produrre canapa è ancora più economico della soia.

👉 12. Gli animali nutriti con cannabis non hanno bisogno di sostituti ormonali.

👉 13 Tutti i prodotti di plastica possono essere realizzati con canapa e la plastica di canapa è molto facile da tornare a natura

👉 14. Se la carrozzeria di un’auto è in canapa, sarà 10 volte più resistente dell’acciaio.

👉 15. Può anche essere utilizzato per isolare gli edifici; durevole, economico e flessibile.

👉 16 saponi e cosmetici fatti con la canapa non contaminano l’acqua, quindi è completamente rispettoso dell’ambiente.

👉 17. Era obbligatorio produrlo in America centenaria, e i contadini che non lo producevano sono stati imprigionati.

Questa è probabilmente la prima pianta addomesticata, probabilmente per le sue fibre robuste, le qualità nutritive dei suoi semi e le proprietà medicinali della sua resina. 

L’uso della canapa si è diffuso attraverso i continenti attraverso esplorazioni, migrazioni e conquiste.  La fibra serviva a confezionare i vestiti reali occidentali e la Cina produceva già tessili nel -600 a.C.

Nel Medioevo, l’imperatore Carlo Magno promuoverà fortemente la coltivazione della canapa. Si tratta quindi di un prodotto alimentare strategico, che garantisce prosperità grazie ai numerosi utilizzi consentiti dalla sua fibra.

Gli arabi hanno perfezionato la tecnica di fabbricazione del carta dalla canapa. Era un mezzo che serviva da mezzo di diffusione dei manoscritti e di numerosi testi di portata scientifica (matematica, astronomia, medicina, ecc.), letteraria o filosofica.

La prima Bibbia di Gutenberg, sarebbe stata stampata su carta di canapa. È stato anche il supporto cartaceo, della Dichiarazione d’indipendenza degli Stati Uniti. Era così radicato nell’economia che, come agricoltore americano, era obbligatorio coltivarne. I raccolti venivano poi distribuiti allo Stato sotto forma di imposta.

Le ragioni del suo divieto

👎 Negli anni ’00, l’industriale Hearst possedeva giornali, riviste e media in America. Le sue aziende avevano foreste e producevano carta. Se la carta fosse di canapa, avrebbe potuto perdere milioni.

👎 Rockefeller era l’uomo più ricco del mondo. Aveva una compagnia petrolifera. Naturalmente, il biocarburante, l’olio di canapa era il suo più grande nemico.

👎 Mellon era uno dei principali azionisti della Dupont Company e deteneva un brevetto per la produzione di plastica da prodotti petroliferi. L’industria della cannabis ha minacciato il mercato.

👎 È poi diventato ministro delle Finanze del presidente Mellon Hoover. Tutti questi grandi nomi di cui abbiamo parlato hanno deciso durante le loro riunioni che la canapa è il nemico da eliminare.

Ed è stato eliminato.

Le foreste vengono tagliate per produrre carta.

I veleni da pesticidi e i casi di cancro sono in aumento.

Poi abbiamo riempito il nostro mondo di rifiuti di plastica, rifiuti nocivi…

fine dei documenti:

Qui ritroviamo i dirigenti industriali del capitalismo anglosassone. Rockefeller ovviamente che vieta l’uso di piante medicinali e l’erboristeria nelle farmacie americane per vendere i farmaci derivati dal petrolio di cui deteneva il monopolio di raffinazione e distribuzione con la sua Standard Oil e la sua Banca la Chase Manhattan Bank.

L’industria della carta è un esempio meno noto del divieto della canapa.

L’uso della canapa nell’industria è oggi riconosciuto e sviluppato per non utilizzare più le plastiche.

documento:

Ad esempio, la canapa è stata utilizzata per produrre plastica biodegradabile naturalmente, che è più rispettosa dell’ambiente rispetto alle plastiche tradizionali a base di petrolio. I leader dell’industria automobilistica comprendono già il valore che la produzione di canapa può avere per la produzione di automobili, in particolare sostituendo la fibra di carbonio e la fibra di vetro per la produzione di pannelli per porte e altro ancora.

La canapa è già utilizzata anche nella costruzione di case grazie al suo utilizzo come isolante e come materiale da costruzione solido, leggero e traspirante chiamato mattone di canapa. Può anche sostituire il petrolio come carburante quando viene trasformato in biodiesel. Il biocarburante a base di canapa è più ecologico della benzina e può essere utilizzato nei veicoli di trasporto esistenti.

La canapa può essere utilizzata per produrre:

  • alimentazione umana 
  • mangime
  • prodotti per la cura della pelle e dei capelli
  • biocarburanti
  • bioplastica
  • materiali da costruzione ecologici (mattoni di canapa)
  • tessuti (tessuto per abbigliamento, tela, corda)
  • carta
  • e molto altro.

fine del documento

L’eliminazione dei leader dell’oligarchia finanziaria anglosassone non è solo una questione politica per ripristinare la democrazia diretta partecipativa locale. È anche indispensabile sul piano economico, la transizione energetica per utilizzare meno petrolio e la riduzione del carbonio, la salute dell’umanità, il risparmio d’acqua, l’eliminazione dell’inquinamento della natura con la plastica ricavata dal petrolio.

Questo argomento illustra i nostri sviluppi sulla pratica dell’alleanza dei contrari e la pratica della sussidiarietà, istituzioni politiche delle Reti di Vita.

Illustra anche a livello delle Istituzioni economiche, l’approccio Qualità Totale, il passaggio dall’assicurazione alla solidarietà, la gestione dei beni comuni con la moneta piena e i diritti sociali.

La pace sociale a livello delle istituzioni sociali è proprio la conseguenza dell’eliminazione di queste disfunzioni e di questi rischi che il sistema di potere capitalista neoliberale impone ai popoli da quasi due secoli.

Nelle Reti della Vita, l’uso di cannabis e droghe è gestito dalla nostra prima fonte di conoscenza iniziatica e spirituale. Esse sono utilizzate nella quinta via dello sviluppo spirituale, presentata nella parte 4, l’Arte di Vivere ( testo non ancora ripreso dal vecchio sito alla data del 17/06/2022)

La canapa e il suo uso medico

documento:

CBG: il segreto che garantisce l’efficacia del CBD.

Il CBD ha proprietà molto interessanti. Ma solo… il suo effetto terapeutico non è “attivato” al 100%. Perché i ricercatori hanno scoperto che il pieno potenziale del CBD si sblocca solo se usato come previsto dalla natura. Cioè circondato dalla TOTALITÀ delle fitomolecole presenti nella canapa!

Questa potente sinergia è chiamata: “effetto entourage”.

E questo è il problema… La maggior parte degli oli di CBD sul mercato include solo una piccola parte dei composti bioattivi presenti naturalmente nella canapa…E ignora completamente il resto! E quando parlo del resto… Parlo soprattutto del CBG!!!

Potreste non averne mai sentito parlare… ma il CBG è una molecola presente naturalmente nella canapa che rende l’olio di CBD 10X più potente!!

Come può il CBG curare 10x più efficacemente del CBD da solo? Ora capisci – se hai già provato – perché il CBD preso da solo non ti dà sollievo? È un vero peccato…

Migliaia di malati di dolore, insonnia, stress, problemi digestivi o disturbi neurologici potrebbero finalmente essere curati grazie al CBG. 

Influenza il corpo in tanti modi diversi, tanto che il dottor Philippe Blair, ex medico colonnello dell’esercito americano, non dona più nessun altro antidolorifico ai suoi pazienti!

“Pochi minuti dopo aver dato loro il CBG, vedo i muscoli del viso rilassarsi, diventano più espressivi e spontanei, i loro occhi si allargano e le loro spalle si rilassano. Sento un profondo sospiro di sollievo”

I risultati sono spettacolari: Come mostrano queste testimonianze raccolte da Claude Latulippe, un’infermiera del Québec che ha scoperto il CBG quando è stata colpita da un cancro:  

“Marie, 60 anni, era trattata con tramadolo ad alte dosi per la neuropatia di entrambe le gambe. Di notte, si svegliava urlando dal dolore, e suo marito doveva alzarsi in caso di catastrofe per portarle un sacchetto di piselli congelati da mettere sotto i piedi, l’unica “medicina” funzionante, dove nessun altro antidolorifico era efficace. Da quando ha usato il CBG, dorme di nuovo… e anche suo marito!”

“Suzanne, 53 anni, si è presentata poco prima di Natale in sedia a rotelle, emaciata e indebolita da un cancro avanzato alla cervice. Non era sicura di vedere le feste di Natale, e anch’io ne dubitavo. Sentirla disperata e a corto di risorse, le ho proposto di provare la cannabis terapeutica. Non solo ha ripreso a muoversi velocemente, ma ha ripreso a camminare. Dopo due anni di trattamento con olio di cannabigerolo (CBG), ha smesso di somministrare antidolorifici ed è ora in remissione”.

“Firenze, 85 anni, soffriva di dolore cronico intenso a causa di una grave infiammazione articolare del bacino, nonché di dolore da artrosi che la privava di ogni qualità di vita. Potenti antidolorifici non le davano più sollievo. Grazie al CBG in olio, due volte al giorno, è stata in grado di ridurre i suoi dolori a livelli tollerabili.”

E non c’è da stupirsi… come vi ho detto,

il nostro corpo è programmato per usare le molecole del CBG…

Gli studi su questa nuova generazione di cannabinoidi si accumulano di giorno in giorno: 

3 studi pubblicati sulla libreria scientifica Sciencedirect mostrano che il CBG è 10 volte meglio assimilato dal nostro organismo rispetto al CBD assunto da solo.
Il laboratorio Signum Biosciences ha evidenziato la superiorità del CBG nel curare l’infiammazione e quindi alleviare le malattie
cronicheOltre ad essere un bene migliore antinfiammatorio, un team di ricercatori italiani ha appena dimostrato che il CBG è anche un ottimo neuroprotettore grazie alla sua azione antiossidante più elevata rispetto al CBD da
soloIl CBG è anche un anti-cancro molto promettente: diversi studi hanno infatti dimostrato che può arrestare nettamente la progressione del cancro al cervello e ai
tumori intestinoPotrei anche parlare della sua comprovata efficacia in caso di ipertensione, diabete, stress, insonnia, digestione o sovrappeso…
Ma mi fermo qui perché la lista è infinita.

Onestamente, se soffre di uno di questi problemi di salute, deve provare questo prodotto.

Il CBG… è CBD IN MEGLIO.

Avete letto le testimonianze, avete visto i risultati degli studi; l’inversione del dolore può essere COMPLETA e non solo… E questo senza alcun effetto collaterale.

Ancora una volta, vi ricordo che il cannabigerolo, nonostante il suo nome, NON è una droga, né uno psicotropo… Non procura alcuna sensazione particolare, né euforia, né sensazione di “planare”. Quindi, quando vediamo i suoi straordinari benefici… sarebbe davvero un peccato non averne nessuno!

Salute! 

fonte: Edizioni VivaSanté, la lettera Diretta Salute, Gabriel Combris

Continua a leggere

logo de la nasa Nuovo

La NASA ammette che il cambiamento climatico è dovuto a cambiamenti nell’orbita solare della terra.

27 Ottobre 2022

Estratti di documento: Per oltre 60 anni, la National Aeronautics and Space Administration (NASA) sa che i cambiamenti che si verificano nei regimi climatici planetari sono completamente naturali e normali. Ma l’agenzia spaziale, per qualsiasi motivo, ha scelto di lasciare la bufala del riscaldamento globale dell’origine umana persistono e si diffuse, a scapito della libertà […]

Nuovo

Polvere di idrogeno: questa invenzione ha tutto per diventare il carburante del futuro.

27 Ottobre 2022

Abbiamo seguito il file di idrogeno come fonte di energia per molto tempo. Alcuni anni fa eravamo entusiasti della bici della batteria idrogeno realizzata nel paese basco: Il Pragma basco vende i suoi generatori di elettricità idrogeno in Giappone La società specializzata in bici elettriche fornite con idrogeno ha sviluppato un mini-gruppo che genera generatore […]

covid vaccination Nuovo

Dire le 4 verità al Ministero della Salute

5 Dicembre 2022

Aggiornamento del 23/11/2022 Dati pubblici affidabili da alcuni paesi, come quelli del Regno Unito. documento: Pungere papi e nonna per salvarli o per ucciderli? La domanda sorge davvero quando conosciamo i dati pubblici affidabili di alcuni paesi, come quelli del Regno Unito. In effetti, due rapporti della British Health Security Agency (UKHSA) lo dimostrano: i […]