Il romanzo da Eleusis a Dendérah, l’evoluzione proibita

Roman d'Eleusis à Denderah

De Dendérah à Éleusis,
En l’orage d’un corps qui dort,
Maître apprend mystère d’Isis,
Pour renaître à bon port.

Tel le phare d’Alexandrie brillant de sa lumière d’or.
Élève sème ses fleurs de lys,
Pour navigateur cherchant son sort,
En la lumière de ses abysses.

D’Éleusis à Dendérah,
Au printemps des âmes en fleur.
Maître, élève franchissent le pas
Des retrouvailles à l’ombre d’un phare en pleur.

Il tema del romanzo da Eleusis a Dendérah

Il romanzo da Eleusis a Dendérah, l’evoluzione proibita si riferisce al viaggio spirituale fino all’illuminazione, all’incontro con il soprannaturale e l’evoluzione umana dell’iniziato. È il percorso dell’involuzione e quindi dell’evoluzione descritta dai maestri spirituali dell’Asia e dei poeti.
Un esempio attraverso questo pensiero di Rama Krishna: “C’è un involuzione ed evoluzione! È un percorso che deve essere fatto una volta indietro e una volta avanti. Torni al più alto essere e la tua personalità trucca nel suo; questo è Samadhi. Poi torni ai tuoi passi con questa maggiore personalità per trovare il tuo “me”! Scoprirai che tu, come il mondo, vieni da questo essere superiore e che Dio, l’uomo e la natura sono i diversi volti di un’unica realtà “
Pierre, un poeta che ha terminato il suo involuzione, ma che non ha davvero iniziato la sua evoluzione incontra una giovane donna, Laurie, che cerca anche la sua iniziazione. Ha tenuto la lezione di James Joyce: “Per uno scrittore, ci sono solo tre soluzioni: silenzio, esilio o astuzia”. A 35 anni, ha abbastanza silenzio che si è imposto e cerca un altro percorso per continuare il suo lavoro poetico. All’interno di un gruppo di amici, il poeta sarà in grado di ingannare, agire nel gentile, al fine di raggiungere i suoi fini. Rifiuterà quindi la soluzione dell’esilio adottato da Hermann Hesse a Montagola, che è discussa in questo libro e da altri autori, poeti.


Insieme, tra il loro gruppo di amici, troveranno la tripla iniziazione ai mondi terrestri, superiori e doppi e raggiungeranno la loro trasfigurazione. Il problema fondamentale rimane: cosa fare con questa iniziazione? Come condurre un’evoluzione umana e sociale rimanendo in piedi, fedele a ciò che voleva spontaneamente sorgere in noi? Il poeta sa che il dialogo dell’anima per l’anima trasforma radicalmente la vita. Insieme ai loro amici, gli eroi cambieranno quindi la vita e la società intorno a loro.

Utilizzeranno le loro conoscenze per trovare un movimento politico, economico e sociale che probabilmente soddisferà i bisogni delle relazioni umane e dei bisogni economici. Percorsi spirituali e politici, economici e sociali convergono con lucidità e chiarezza verso una nuova società. Questo sviluppo dovrà superare gli ostacoli posti dai leader del potere negli stati e uscire dai tabù alcune conoscenze che contraddicono gli attuali discorsi ufficiali

Questo approccio utilizza le nostre due fonti di conoscenza. A livello della nostra fonte intellettuale e razionale, questo approccio si basa sui metodi di gestione di un gruppo sociale che colloca gli umani al centro delle loro istituzioni: alleanza degli opposti per la definizione di obiettivi, principio di sussidiarietà per ottenere dalla soluzione ottimale e il suo adattamento alle particolarità locali. A livello della nostra fonte spirituale personale e iniziale, questo approccio sviluppa la conciliazione delle tre dimensioni dell’essere umano: fisico, intellettuale, spirituale. Questo tema è stato sviluppato in particolare dallo scrittore Hermann Hesse. Questo approccio è contrario a quello della purificazione, un modo che ha portato ai più grandi crimini dell’umanità.
Il lettore è invitato a seguire questo viaggio ma con piena conoscenza dei fatti, dopo aver pensato a questo avvertimento di qualsiasi maestro spirituale nei confronti di un richiedente

” Meglio non iniziare. Una volta iniziato, è meglio finirlo. Quindi non avventurarti sul percorso della spiritualità se non senti il ​​bisogno.” 

Da dove viene il nome del romanzo da Eleusis a Dendérah, l’evoluzione proibita?

Imperatore Costantino e i misteri di Eleusis

La celebrazione dei misteri di Eleusis è stata vietata nel 320 d.C. dall’imperatore romano su richiesta dei padri della chiesa.
Queste celebrazioni provengono dal tempio di Dendérah, vicino a Tebe. Questo tempio era il tutore della più antica conoscenza e riti di iniziazione dei sommi sacerdoti e dei faraoni. L’imperatore Augustus, iniziato nei misteri egiziani, sarà l’ultimo a ripristinare questo tempio. La tradizione di questa conoscenza sarà salvaguardata da Jean, Antoine, Pacôme, i padri del deserto e fondatori del movimento cenobita, fonte spirituale delle prime comunità cristiane, poi dal movimento benedettino.

Fu l’imperatore romano Costantino, allora capo del cristianesimo che proibirà la celebrazione dei misteri a Eleusi perché troppi cristiani, come davanti a loro, Pitagora, Platone e il popolo istruito della Grecia e del Bacino del Mediterraneo, arrivarono lì. Questo esempio ha indebolito il potere del papa a Roma che intendeva avere il monopolio della nuova religione cristiana per scrivere i dogmi e le regole che i fedeli devono seguire e questo supponeva il divieto del modo individuale di iniziazione. Solo l’osservazione del risarcimento della Chiesa del conto, l’iniziazione personale secondo gli antichi riti poteva svolgere concorrenti solo se non gruppi settari. Tutti sanno che la migliore difesa è l’attacco e se ci sono state sette in quanto ci sono stati ignoranti, analfabeti, non è accettabile dover considerare che qualsiasi iniziazione spirituale eseguita a parte le regole di una religione teocratica porta automaticamente a una setta …. e al rogo.

Empereur Romain Constentin, (272-337 AP JC)

imperatore romano Costantino, (272-337 AP JC)

Il tempio di Denderah

Per quanto riguarda Dendérah, al momento di Gesù, l’Imperatore di Augustus sarà iniziato lì e finirà la ricostruzione del tempio intrapreso dai Tolometri.
È probabile che gli Essenes abbiano mandato Gesù a completare la sua formazione proprio come è probabile che Giovanni, dopo la morte di Gesù, tornerà a perfezionare la sua iniziazione. Le due versioni dell’apocalisse, quella di Gesù e quella di Giovanni, supportano questa lettura dei fatti perché per scrivere una storia dell’apocalisse dimostra che c’è stato un incontro con i poteri della parte superiore e doppia e la conoscenza dell’ultimo grande cataclisma la cui data era registrata sul Dendérah Zodiac.
La doppia casa della vita sepolta vicino al tempio serviva per millenni, come luogo per questa più alta iniziazione. L’ISIS, la madre dei sopravvissuti, era il protettore naturale di coloro che avevano attraversato la loro iniziazione e rianimato con una nuova visione della vita e una comprensione più profonda dei misteri divini.
Roma ripristinerà Dendérah quando non avrà scrupoli sul tempio di Gerusalemme più tardi. Roma manterrà la biblioteca di Alessandria mentre un vescovo cristiano la licenzierà.

Ma a Dendérah, il vescovo Pacôme, probabilmente seguendo il percorso del deserto disegnato da Jean e Antoine, trascriverà le regole della vita cenobita che aveva abitato questo tempio millenario. E questi gruppi di operai intellettuali e spirituali, Dendero, Nag-Hammadi accanto a Dendérah, usciranno in Europa durante le cattedrali, era rotta dalla volontà criminale di un re di Francia e mai restaurato dalla Repubblica, nelle sue ignoranti, nelle sue, nella sua la pretesa di essere secolare, di ciò che rende vivo un essere umano e muore qualunque cosa sia.
D’altra parte per la proprietà inviolabile e sacra, ad eccezione della nazione, la Costituzione è un po ‘migliore e quindi protegge un sistema in cui le disuguaglianze aumentano costantemente nella sfida di ogni ragione e dignità umana.
Di tutto ciò, un poeta non ha mai considerato che fosse proibito discuterne … piuttosto il contrario. Il lavoro principale di un poeta è sempre stato e rimarrà a rompere i divieti posti dalle minoranze che detengono il potere. Ma il suo lavoro, se inizia lì, non è di gran lunga finito.
Dopo il consiglio di Nicea, i cristiani devono seguire i dogmi del papato romano e questo supponeva il divieto del modo individuale. Solo l’osservazione del risarcimento della Chiesa del conto, l’iniziazione personale secondo gli antichi riti poteva svolgere concorrenti solo se non gruppi settari.
Tutti sanno che la migliore difesa è l’attacco e se ci sono state sette in quanto ci sono stati ignoranti, analfabeti, non è accettabile dover considerare che qualsiasi iniziazione spirituale eseguita a parte le regole di una religione teocratica porta automaticamente a una setta … e al rogo.

Le roman d'Eleusis à Denderah Temple de denderah
l tempio di Denderah

Viaggio spirituale

Insieme, gli eroi del romanzo di Eleusis a Dendérah, l’evoluzione proibita metterà in atto le celebrazioni dei misteri mentre si svolgevano a Eleusis. Peter e Laurie, d’altra parte, andranno alla fonte di queste celebrazioni, al tempio di Dendérah per ripristinare la celebrazione della nuova alleanza tra Dio e gli uomini, celebrazione che i sommi sacerdoti e i faraoni seguivano prima che questo rito fosse perso . Nuova alleanza che Mosè ha reintrodotto e che Gesù ha completato attraverso la sua trasfigurazione e quindi la sua risurrezione. Questa nuova alleanza consentirà loro di acquisire i poteri del doppio mondo, i poteri di distruggere e uccidere, per loro di trasformare la propria morte, la loro passione, in soccorso di esseri umani tiranni e criminali a cui avranno dovuto morire preservare il loro movimento.

Il lettore capirà rapidamente che l’argomento non termina il suo corso geografico in Dendérah, ma che si tratta anche di trovare la traccia dei sopravvissuti dell’ultimo grande cataclisma in Perù e in Bolivia, che il percorso collega il Mediterraneo Cordillera delle Ande è attratta da una stella che gli antichi chiamavano la Mérica, una stella che seguiva di nuovo ufficialmente Christophe Columbus dopo molti altri navigatori che conoscevano il segreto dei legami tra gli egiziani e gli indiani delle Ande Cordillera, il cui esistenza è ora Provato dalla presenza della coca nelle mummie egiziane. Ma per non complicare questo percorso, il titolo evoca solo gli ultimi luoghi in cui è stato celebrato questo percorso spirituale: Eleusis e Dendérah.

Il romanzo da Eleusis a Dendérah, uno sfondo storico e religioso

I primi vangeli

La cornice sostanziale riprende la storia di Gesù riportata da Flavio Josephus. L’istituzione della Repubblica di Gamala, i Sicari e gli Zealoti, l’organizzazione della comunità (come quella di Qumran) sulla base della tradizione egiziana con il leader spirituale (Giovanni Battista e poi Jacques) e il leader politico (Gesù Gesù) , la scelta di Gesù di disobbedire a Abramo e Mosè di scegliere il proprio percorso spirituale, sono qui trasposti.

Un parallelo tra il viaggio di Gesù e quello dei personaggi del romanzo di Eleusis in Dendérah

Questa storia dei primi vangeli in quanto quella del libro si concentra sul tentativo di cambiare la vita per stabilire nelle nostre società il messaggio tratto dall’iniziazione al mondo superiore, il modo di riconciliare le dimensioni dell’essere umano con la sua vita eterna di cui la sua anima è il garante.

In vista della nostra società, i personaggi del libro sono condannabili come i compagni di Gesù erano per i farisei o per la decisione, i produttori di Gerusalemme. I personaggi si incontrano in un club di scambisti, vivono amore pazzo, senza limiti. Si combinano con un gruppo di ex studenti che erano più o meno nazisti durante la guerra e che oggi usano denaro rubato dai nazisti per svolgere attività in riparazione di questi danni. I Cavalieri, comandati da un ex comandante dell’esercito americano, voleranno al materiale di guerra dell’esercito americano e alle attrezzature di un centro di guerra elettronico. Condurranno una rete di agenti segreti e darà alla luce una nuova civiltà molto più umanista.

Il romanzo di R. Ambelain e la tesi nel suo libro “Gesù o il mortale segreto dei Templari”

La differenza con la storia di Gesù è che oggi, grazie a Internet, in tutto il mondo saprà cosa sta succedendo e cosa propone il movimento di compagni e cavalieri. La loro pura e semplice eliminazione non è quindi più possibile e tutte le tracce di questa storia sono mantenute in memoria. Non è possibile più deformazioni di questa storia. C’è la domanda finale: è possibile la risurrezione della carne? Questo mistero è menzionato e viene proposta una risposta. Non seguiamo la tesi che sarebbe stato Thomas, il fratello gemello, Didyme in greco significa gemello, che sarebbe stato crocifisso al posto di Gesù. Abbiamo letto come altri questa tesi di R. Ambelain nel suo libro “Gesù o il mortale segreto dei Templari”. È chiaro che Gesù incontrò i suoi discepoli dopo la crocifissione. Ma è necessario spiegare questi incontri con la risurrezione della carne o da questo sotterfugio tra due gemelli? Usiamo le nostre esperienze spirituali per offrire una lettura nei nostri occhi più praticabili.

La fede del tempo delle cattedrali

Questo mistero è il fondamento della religione cristiana, è rivelato in questo libro per servire come base per una rinnovata fede, la fede del tempo delle cattedrali lavorate a Cluny, Cîteaux, Clairvaux e grazie al quale il nuovo umano L’organizzazione sarà costruita nella rete descritta nel libro. Al tempo di Gesù, quando Dendérah si restaurò prestata a un aggiornamento delle iniziazioni, era sulla terra di Israele aggiornare l’opera di Mosè, e Gesù disse che era venuto a completarlo e non per distruggerlo. Dalla fondazione del movimento benedettino nell’anno 500, è stato anche una questione costruire un corpus di conoscenze e valori in grado di consentire lo sviluppo di una civiltà in grado di sposare le culture dei popoli e garantire la pace, il rispetto per l’umano dignità e abolizione della miseria, una volta che l’impero romano è scomparso

Gli insegnamenti del tempio di Dendérah

Questi valori che collocano l’essere umano al centro dell’organizzazione politica provengono dal tempio più antico in Egitto, Dendérah, ed è anche per questo motivo che è stato ripristinato in priorità dagli imperatori romani. Continua questo lavoro civilizzativo dalle lezioni di iniziazione che rivelano i misteri della vita umana e della storia della vita sulla terra e nell’universo, è di una dimensione completamente diversa che voler imporre il dogma della risurrezione della carne per un figlio di Dio . Tutti gli iniziati che uscivano dai templi egiziani avevano il titolo di Figlio di Dio e sapevano di non definire chi è Dio, ma solo per parlare dei misteri della vita e preparare gli altri a mettersi in contatto con loro.

Nel romanzo da Eleusis a Denderah, l’uso di poteri soprannaturali consentirà a Pierre di chiedere l’autorizzazione di tornare al suo corpo diviso dopo aver ucciso per continuare con i suoi amici lo sviluppo del loro movimento. Questo atto che dimostra le più alte capacità di un inizio, ovviamente aumenterà la fede e l’ardore dei membri del movimento per sviluppare non un sistema di alimentazione ma un’organizzazione di rete. Ciò rappresenta l’alternativa già usata attraverso l’umanità per sbarazzarsi dei sistemi che crollano nelle loro incoerenze e la cui utopia, questa parte irrealizzabile di un sistema, non motiva più nessuno … soprattutto non un poeta che combatte l’utopias per affermare una speranza sul contrario!

L’eliminazione di questa conoscenza da parte dell’Inquisizione

Ma è anche la fede bruciata sui Pyres illuminati dai monaci domenicani che seguono l’azione di Papa Clément V per distruggere queste conoscenze sulla natura umana di Gesù contrariamente ai dogmi sviluppati a Roma. È ovvio che il papato ha tutto da guadagnare con un interrogatorio dei suoi dogmi e dal ripristino del percorso iniziativo nella cultura che parla di Cristo, di colui che vive in noi e ci fa attraversare la morte carnale. Questa fede fu anche proibita dai re di Francia e sembra, ignorato o proibito, dalla Repubblica francese. La pubblicazione di questo libro consentirebbe, su questo punto, di verificare bene “lo stato delle cose” e di sapere se i poeti hanno di nuovo il diritto di parlare (altrove che su Internet).
Questa cornice è molto discreta ed è attraverso alcuni dettagli che un lettore informato che ha letto, ad esempio, opere scritte su questo argomento da Freemasons, lo scoprirà. È stato soprattutto utile per l’autore costruire la sua storia e il lettore poco consapevole di questi fatti storici, potrebbe non scoprirla. Questo non è l’argomento essenziale di questo lavoro.

La visione portata dall’autore del poeta del romanzo da Eleusis a Dendérah

Non seguiamo in questo romanzo le domande alla moda sulla realtà umana di Gesù: il suo matrimonio con Marie Madeleine, i suoi figli e ciò che sono diventati, specialmente quando questo gruppo familiare è arrivato a rifugiarsi sulle rive della Gallia di Narbonne e della Provenza. Questo romanzo non si sofferma sulla trama cotta dalla Chiesa romana per nascondere questi fatti e difinire un Gesù dal suo tempo. Non abbiamo bisogno delle tesi del Massone che spiegano che era il fratello gemello di Gesù che era crocifisso al suo posto. D’altra parte usiamo l’approccio spirituale di Gesù (la sua trasfigurazione, la sua risurrezione, le sue apparenze e la sua ipotesi) per dimostrare che questi atti sono sempre attuali per un inizio che continua la sua illuminazione rispetto alla sua evoluzione umana. Rispetto a un’opera come Da Vinci Codice che si riferisce agli aspetti romantici di una tale cospirazione per nascondere la vita umana di Gesù, questo romanzo è opera di un poeta che ha fatto bene l’incrocio della luce e i personaggi della sua storia Situazioni in cui la spiritualità dà le chiavi alle relazioni con la vita dopo la vita sulla terra.

I dettagli del romanzo da Eleusis a Dendérah nel campo spirituale

Ben oltre alle storie degli eventi, il lettore viene messo in contatto con i misteri della vita, è messo in relazione alla presenza di ciò che vive in noi e ci permette di accedere alla nostra dimensione eterna dalla nostra vita umana facendo noi dei figli di Dio resuscitato alla vita. Il lettore parteciperà alla trasfigurazione di Pierre e Laurie, l’uso dei poteri soprannaturali dei mondi superiori e doppi. Questo lavoro al momento è unico o gli scritti di altri poeti su questo tema non hanno superato la censura delle case editrici e la censura dei leader dei nostri poteri civili e religiosi. Peter e Laurie non cercano di imitare Gesù, no, usano lo stesso approccio spirituale iniziale che è stato praticato a Dendérah o altrove e vivranno gli stessi incontri con i misteri di quelli descritti nei Vangeli cristiani. Questa è la forza di questo romanzo e probabilmente anche il suo limite di fronte al malinteso di un pubblico ancora soggetto agli attuali dogmi religiosi. È certo che questo pubblico deve iniziare a sollevare il velo lanciato sulla realtà umana di Gesù e leggi come oggi il codice da Vinci o come hanno pubblicato vent’anni fa (Esempio: “Gesù dove il mortale segreto dei Templari”, in questione Sul nostro sito), prima di essere pronti a seguirci in questo romanzo.

I personaggi principali del romanzo da Eleusis a Dendérah

Pierre

35 anni, sposato con Françoise, 2 figli.

professione: è sempre stato un poeta, ha pubblicato una raccolta di poesie una volta che aveva smesso di scrivere

Storia: Ha vissuto la sua giovinezza in una Vosges Valley dalla parte alsaziana. Era un corridore ciclista, uno sciatore di sostanze in competizione, poi uno studente a Strasburgo. È il vincitore della facoltà di legge di Strasburgo. Lavora come responsabile delle risorse umane e ha visto le trasformazioni economiche e sociali delle sue attività.

Laurie

28 anni, sposato con Dan

professione: surrogato sessuale e anima le terapie basate sul lavoro pratico sessuale

STORIA: È figlia di un ex comando OSS Commando della seconda guerra mondiale che ha poi avuto un lavoro come giornalista e editorialista. Dopo aver studiato la psicologa, è tornata a Filadelfia per seguire i suoi genitori in pensione. Incontra Dan, lo segue in Germania, in Pirmasens, nel palatinato ed è impegnata come psicologo nel servizio sanitario dell’esercito americano in un ospedale palatinato e a Wiesbaden. Si prende cura delle persone vittime di torture, che prendono in ostaggio, poi le vittime della guerra bosniaca sono sbarcate sulla base di Ramstein.

Dan

32 anni, il marito di Laurie.

Professione: è un ufficiale americano, fuori dal punto di vista occidentale. Dirige un gruppo responsabile della logistica e supervisiona i negozi di forniture militari e munizioni sepolte nella foresta palatinato.

Storia: È un amante dello sci ed elicotteri. È membro di un club di collezionisti in Olanda, vicino a Aix-La Chapelle che ha diversi elicotteri declassati, Huey.

Frantz

26 anni, sposato con Anke, vive karlsruhe.

professione: lavora in una banca

Storia: Gli piacciono la musica e le escursioni in montagna, nonché tutto ciò che riguarda l’esoterismo. Coppia molto gratuita con Anke, parteciperanno a serate speciali organizzate da un gruppo di ex studenti e i soldi raccolti saranno offerti ai loro amici per fondare il loro club. Frantz sarà il tesoriere.

Anke

26 anni, sposato con Frantz

Professione: è un’insegnante di educazione fisica e crea la sua sala da ballo e bodybuilding.

Storia: . Grande, bionda con gli occhi azzurri, ragazzo, è una sottile sportiva. Dopo le competizioni in atletica leggera e a media distanza, ha fatto sci di fondo e gare di massa e pratiche escursioni nelle Alpi e alpinismo con Frantz.
Naturista libertario come Frantz, ha partecipato con successo a competizioni erotiche e serate speciali, ma si rifiuta di giocare nelle produzioni pornografiche. È un mistico che cerca qualcos’altro e con Frantz, il suo obiettivo è quello di trovare un club per le coppie liberate che hanno capito che oltre l’amore c’è un’altra condivisione di emozioni e possibile sensibilità.

Sepp

45 anni, sposato con Sandra, 3 figli

professione: è un ingegnere elettronico

Storia: vive a Mannheim. È un naturista libertario che scoprirà che oltre gli unici incontri nei club di scambisti, c’è la possibilità di cambiare la sua vita e costruire un business che corrisponde molto meglio alle sue aspirazioni. Si prenderà cura delle telecomunicazioni e delle intranet nel loro movimento. Jovial e scherzoso, continuerà il suo lavoro e dirigerà i team di informatici ed elettronici del movimento per implementare i mezzi logistici di elaborazione dei dati e i centri di guerra elettronici.

Sandra

42 anni, sposato con Sepp

Professione: È un negoziatore nel settore immobiliare

Storia: abbandonerà il suo sogno di creare la propria agenzia per prendersi cura dei locali e dei mezzi materiali del loro club, quindi dirigerà la squadra responsabile di queste domande nel loro movimento.

Werner

45 anni, 2 figli, sposati con Barbara

Professione: È un medico in chimica, lavora a Basilea.

STORIA: La sua coppia è un amico di lunghi appuntamenti da quella di Sepp e Sandra. Anche lui seguirà il gruppo e porterà le sue capacità nella gestione e nel processo decisionale. Aiuterà sepp nello sviluppo di intranet.

Barbara

42 anni, sposato con Werner

Professione: lavora in assicurazione in Basilea

Storia: Alsaziano e Haut-Rhinese, dopo aver studiato legge a Strasburgo, lavora in assicurazione a Basilea dove incontra Werner. Svilupperà la compagnia assicurativa reciproca del movimento, prendendo l’esempio dei fondatori della compagnia industriale di Mulhouse, tra gli altri di Koechlin, il fondatore del SACM che è diventato una società madre di Alsthom, Alcatel e quello che era Cge .
Questo reciproco sarà il perno della loro organizzazione economica che riunisce sale, una borsa di studio e le varie attività di produzione e scambio sulle loro intranet o nelle loro case comuni. È a Basilea che i Cavalieri ricaderanno dopo le lotte dell’indizio

Gérard

40 anni, 1 figlio

Professione: è professore in economia – management in Nancy

Storia: deluso dalla sua professione, si impegnerà completamente nel movimento portando la sua conoscenza e la sua pedagogia. Si prenderà cura del nuovo centro comunitario direttamente a Beaujolais vicino a Lione e si svilupperà sulle loro intranet gli esperti del forum per moltiplicare le possibilità di addestramento tra i membri del movimento.

Dominique

38 anni, sposato con Gérard

Professione: è un’insegnante francese nella stessa scuola superiore di Gérard

Storia: È un’intellettuale che scriverà il ricordo del movimento. Lavorerà accanto a suo marito, ma non la seguirà nella sua idea di un processo pubblico. Sarà a favore dell’azione dei Cavalieri e scriverà l’epica.

Patrick

34 anni, sposato con Carine, 2 figli

Professione: è un responsabile del contratto civile nelle forze francesi della Germania a Baden-Baden.

Storia: capisce che la nascita di Eurocorp eliminerà la sua posizione. Sta cercando una riqualificazione civile.

Carine

32 anni, sposato con Patrick.

professione: è un’infermiera

Storia: abbandonerà gli anziani di cui si prende cura di Baden-Baden per diventare anche tra i primi, un club permanente. Con Laurie e Anke, ravviverà la scuola d’amore, quindi si allenerà nei combattimenti per accompagnare i cavalieri a terra ed essere la loro infermiera.

Arnim

76 anni

professione: in pensione dall’esercito tedesco.

Storia: nato nel 1917 in un villaggio in Baviera. Suo padre, un insegnante, gli parlerà dei movimenti delle controversie tedeschi dell’era industriale: il Wandervögel, il Naturenschen, la colonia di Monte-Verita, il lavoro di Hermann Hesse. Ufficiale del Gebirgsjäger, aveva le campagne della Norvegia, Mosca, del Caucaso e manterrà un passaggio alpino sull’Italia durante la seconda guerra mondiale. Con gli amici militari, riuscirà a rompere la resistenza dei giovani nazisti a Monaco e apriranno la città alle truppe americane.

Maud

circa 75 anni, singolo

Professione: in pensione dall’Organizzazione mondiale della sanità (O.M.S.)

Storia: era un interprete con l’esercito americano intorno al 1942 e agente segreto della Francia libera. Con il suo Maquis ad Ain, recupera il comando OSS guidato dal padre di Laurie. Vivrà una storia d’amore con il padre di Laurie, poi si unirà al Corpo della salute del primo esercito francese come infermiera e parteciperà alla liberazione dell’Alsazia. Dopo la guerra, si impegnerà nell’O.M.S. E lascerà a trattare i popoli svantaggiati in tutto il mondo. Per il suo pensionamento, ripristinerà un vecchio Mas Biot sulla Riviera francese.

Romain e Claudine

17 anni

Professione: studenti delle scuole superiori a Parigi

Storia: Pierre e Laurie li incontrano baciando sotto una porta della carrozza. Li invitano alla stanza degli studenti di Laurie e diventano amici. Quando la partenza di Maud, Laurie e Pierre, Romain e Claudine rimarranno nella stanza per guardare i corpi. Al ritorno da Laurie e Pierre, li vedranno nei loro corpi duplicati. Continueranno la loro iniziazione con Laurie e Pierre e durante il raduno degli indizi, prima dei combattimenti, Laurie e Pierre li introdurranno ai poteri del doppio mondo. Rimarranno in Europa per dirigere il movimento a livello spirituale mentre Laurie tornerà negli Stati Uniti per dirigere il ramo americano del loro movimento.

Jacques

nc

professione: militare in commando

Storia: Faceva parte dei craps durante la prima guerra del golf ed era a Badgad, non approvava la decisione dell’esercito francese di lasciare la città e impegnarsi nella truppa di cavalieri. È responsabile del gruppo con sede a Sophia-antipolis.

Michel

nc

Professione: Project Manager nell’industria degli armamenti

Storia: ex project manager della cintura elettronica irachena di fronte al confine iraniano, Pierre lo farà reclutare nel team Sepp. Svilupperà i centri di guerra elettronici dei Cavalieri e dirigerà le manovre contro l’NSA.

Martha

nc

Professione: studente in teologia protestante in Heidelberg

Storia: sarà reclutata da Laurie e Pierre. Essendo diventata un pastore, parteciperà allo sviluppo delle celebrazioni di Eleusis.

Mettere in discussione il ruolo delle minoranze nel potere e nello sviluppo spirituale

Attraverso il romanzo di Eleusis in Dendérah, l’evoluzione proibita, il lettore capirà perché le minoranze al potere continuano a combattere contro lo sviluppo della ricerca spirituale, come i poteri consentiti dall’iniziazione ai mezzi militari materiali superiori dall’era industriale. Tra il monopolio esercitato dagli Stati sugli armamenti e la libera circolazione dei Cavalieri e i loro leader iniziati alle potenze superiori, esiste davvero la scelta di una nuova civiltà o almeno la riscoperta di antiche civiltà, tra cui queste potenze superiori esercitate. Come conciliare questi due mondi, la nostra storia? Dov’è il cuore della risposta al nostro bisogno essenziale di sicurezza? Il nostro bisogno di ridurre al minimo la violenza e ottimizzare la pace sociale?

Tutte queste risposte sono state verificate. Sono stati pubblicati da altri autori. Se l’idea di base è specifica per l’autore, la traduzione del messaggio, l’argomentazione politica, economica e sociale, prendono in prestito idee pubblicate. È l’assemblea di questi dati, le parole del poeta che danno una portata maggiore al discorso. Il poeta non ha paura delle parole. Dice cose da vedere oltre l’orizzonte. L’assemblaggio dei dati e la costruzione trasversale di una nuova conoscenza purificata dei suoi tabù rendono possibile questa nuova organizzazione.

L’opera del poeta consisteva nel tradurre il messaggio tratto dalle sue esperienze extrasensoriali usando gli elementi della conoscenza umana disponibili qua o là, appartenenti al passato o emergendo oggi, questo per descrivere meglio il passaggio del sogno alla realtà e promuovere la condivisione, il matrimonio di Le culture, anche se significa cambiare il paradigma, la rottura dei sistemi annegati nelle loro utopie per riavviare un’organizzazione di rete in grado di nutrire la speranza che fa battere il cuore dell’umanità.

Il manoscritto di questo romanzo

La redazione del romanzo è iniziata nell’autunno del 1990. Le prime pagine sono state scritte la sera nella mia stanza al Campus Thomson a Jouy a Josas, dove stavo allenando. Fu completato nel 1994. All’inizio del 1994, il manoscritto fu presentato a Christian Bourgois per scoprire se valeva la pena completare. Sapevo che questo editore ha aiutato gli autori e che gli piaceva leggere molti manoscritti e, d’altra parte, questo romanzo si svolge nelle Alpi marittime, in Sophia-antipolis e questa regione è anche quella della sua infanzia. Era abbastanza convincente da dichiarare che questo manoscritto valeva gli ultimi sforzi e di essere completato. Alla fine dell’estate del 1994, il manoscritto fu completato e poi inviato ad alcune case editrici che mi avevano conosciuto all’età di venti anni o che pubblicavano libri di spiritualità e scienze umane. Ma non osai di restituirlo a Christian Bourgois, per preservare certamente questa prima risposta incoraggiante e non vederlo contraddetto dal rifiuto di pubblicarla. Le risposte erano le stesse: non cadde in una delle loro collezioni. Ovviamente dal momento che il romanzo va dalla spiritualità all’esoterismo, alla gestione e alla gestione aziendale, alla storia, alla guerra dei Balcani, ai conflitti tra i centri di guerra elettronica … Guerra elettronica nel 1994, poche persone conoscevano questo argomento precursore. Lo conoscevo per primo per aver discusso di alcuni mezzogiorno con Michel al ristorante inter-compagnia di Sophia-antipolis, colui che seguiva come i commandos americani distrussero “la sua” cintura elettronica lungo il confine iraniano durante l’invasione dell’Iraq. E poi per trovare alcuni libri che stavano iniziando a presentare questo argomento e le azioni dell’NSA.

Ho lasciato questo romanzo per iniziare a scrivere il test “Life Networks” al fine di descrivere l’alternativa ai sistemi di potere e in particolare al sistema economico liberale e finanziario. Questa scrittura è stata realizzata in pubblico dal febbraio 2002 e la pubblicazione del sito Fileane.com online mentre continuava il mio lavoro particolarmente coinvolgente e stancante. Non è sufficiente per un gruppo di volontari come nel romanzo per raggiungere questo obiettivo. È ancora necessario conoscere i metodi di gestione, i principi dell’organizzazione di una società senza stati e senza sistemi di potere intesi a dominare i popoli a beneficio unico della minoranza al potere. Il romanzo nel 1994 presenta alcuni elementi di risposta, ma sono tutt’altro che sufficienti. Il test è completato nella testa dell’autore. Resta per strutturare questa conoscenza in una progressione più chiara e semplice.

Scopri il romanzo Da Eleusi a Dendera

Amo l’estasi

o l’incontro con Laurie Episodio 2 di Eleusis in Dendérah, l’evoluzione proibita. Il club Ciò che questa notte soddisfaceva a Pierre, è il fatto che Laurie sia anzitutto stato l’autore di alcune linee che aveva osservato nel libro degli ospiti in Amadeus e Regina. Una giovane donna che con candore ed entusiasmo aveva scritto qualcosa […]

Episodio 03 Il secondo incontro

Venerdì pomeriggio intorno alle 16:30, gli otto si erano incontrati. Ancora nel ritmo della loro settimana lavorativa completata intorno alle 13:00 in Germania e in Svizzera o in Alsazia, furono scavati in piscina, raccontandosi come tutti stavano facendo questi momenti di libertà e correndo al club. Più presentazioni tra le sette coppie Werner e Barbara […]

La veglia del poeta alla croce delle guardie

In attesa dell’incontro con i suoi amici. Episodio 1 di Eleusis in Dendérah, l’evoluzione proibita. Cannes A poco a poco sulle barche, le lanterne si illuminano. Alcune ghirlande hanno posizionato la presenza di yacht più sontuosi. Molte di queste luci si stavano muovendo verso l’imponente massa metallica piantata vicino alla riva, al largo delle spiagge […]